Trixo Logo Alternate
voodoo acquista bereal

Voodoo acquisisce BeReal per 500 milioni di euro: una mossa strategica nel mondo dei social network e dei giochi hypercasual

La società di giochi hypercasual Voodoo ha recentemente annunciato l’acquisizione della popolare app sociale BeReal per una cifra impressionante di 500 milioni di euro. Questo accordo rappresenta una svolta significativa sia per Voodoo che per BeReal, con potenziali implicazioni importanti nel panorama dei social media e dei giochi mobile.

BeReal: Un nuovo modo di condividere la realtà

BeReal è un’app innovativa che sfida le convenzioni dei social media tradizionali. Ogni giorno, gli utenti ricevono una notifica che li invita a condividere una foto di ciò che stanno facendo in quel momento, con un tempo limitato di due minuti per postare. Le foto scompaiono dopo 24 ore e non ci sono “mi piace” o “follower”, ma gli amici possono reagire e commentare i post. Questo approccio fresco e genuino ha conquistato oltre 40 milioni di utenti attivi, specialmente nei suoi mercati chiave: USA, Giappone e Francia.

Voodoo: Un gigante dei giochi mobile

Voodoo è nota per i suoi giochi hypercasual, che hanno totalizzato più di sette miliardi di download su oltre 200 titoli. Tra i suoi giochi più popolari si trovano Helix Jump (800 milioni di download), Paper.io 2 (280 milioni di download) e Crown City (237 milioni di download). Con questa acquisizione, Voodoo mira a espandere la sua portata nel mondo dei social network, sfruttando la popolarità di BeReal.

Obiettivi futuri e sviluppo

Voodoo ha piani ambiziosi per BeReal. La società intende ampliare la portata dell’app, migliorando l’infrastruttura e aggiungendo nuove funzionalità. L’obiettivo è accelerare lo sviluppo del prodotto e la crescita degli utenti, mantenendo allo stesso tempo l’essenza che ha reso BeReal unica e amata dai suoi utenti.

Cambiamenti nella leadership

Con l’acquisizione, ci saranno anche cambiamenti nella leadership di BeReal. Aymeric Roffé, attualmente CEO di Wizz, un’altra app sociale di Voodoo, assumerà il ruolo di CEO di BeReal. L’attuale CEO di BeReal, Alexis B., passerà a un ruolo differente all’interno dell’azienda. Questa transizione è vista come un passo positivo per integrare le risorse e l’esperienza di Voodoo con la visione innovativa di BeReal. L’acquisizione di BeReal da parte di Voodoo rappresenta un’interessante evoluzione nel mondo dei social media e dei giochi hypercasual. Combinando la creatività e l’innovazione di BeReal con l’esperienza e la vasta base di utenti di Voodoo, ci si aspetta che questa partnership porti a nuovi sviluppi entusiasmanti e a una crescita continua per entrambe le società. Seguiteci per ulteriori aggiornamenti su questa entusiasmante evoluzione nel mondo della tecnologia e del gaming.

Condividi questa notizia!
Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter
Telegram
Email